Anche i vegani fanno la scarpetta

di Andy Luotto  Federico Quaranta 


Per un cuoco epicureo che non si nega i piaceri della carne, è duro da digerire l’annuncio di un figlio che una sera a tavola, davanti alle polpette, confessa di essere diventato vegano.
La prima reazione è l’angoscia: è la fine della pace in famiglia e di ogni godimento? Ma poi Andy Luotto decide di accettare la sfida. Nonostante i perigli della spesa vegana e lo sconforto dei primi approcci con seitan, muscolo di grano, tofu e altri ingredienti sconosciuti, basta qualche giorno chiuso nella sua cucina-laboratorio per dipanare la matassa. E’ l’uovo di colombo, la scoperta dell’acqua calda perché Andy, dopo un po’ di studio, si accorge che molta della migliore cucina mediterranea è già praticamente vegana. Basta qualche accorgimento in più, qualche “scorciatoia”in meno per creare ricette “cruelty free” non solo gustose, ma addirittura irresistibili. Il segreto non è cercare di riprodurre piatti tradizionali con ingredienti deprimenti, bensì rimettere al centro i migliori ingredienti che ci regala ogni stagione, nella loro semplicità e genuinità, facendo esplodere sapori e colori in piatti semplici e raffinati. Con la complicità di Fede, esperto di agricoltura e prodotti del territorio, Andy condivide oggi le sue scoperte gastronomiche con questo primo ricettario per vegani goduriosi: zuppe, risotti, polpette, lasagne, fagottini, dolci e molto altro, pieni di gusto e facili da preparare. Una salvezza anche per tutti gli onnivori decisi a convivere in armonia con quello che, ammettiamolo, non è solo un regime alimentare, ma anche una nobile e sana scelta di vita.

 Partecipazione a “TEMPO DI LIBRI”

di

Per un cuoco epicureo che non si nega i piaceri della carne, è duro da digerire l’annuncio di un figlio che una sera a tavola, davanti alle polpette, confessa di essere diventato vegano.
La prima reazione è l’angoscia: è la fine della pace in famiglia e di ogni godimento? Ma poi Andy Luotto decide di accettare la sfida. Nonostante i perigli della spesa vegana e lo sconforto dei primi approcci con seitan, muscolo di grano, tofu e altri ingredienti sconosciuti, basta qualche giorno chiuso nella sua cucina-laboratorio per dipanare la matassa. E’ l’uovo di colombo, la scoperta dell’acqua calda perché Andy, dopo un po’ di studio, si accorge che molta della migliore cucina mediterranea è già praticamente vegana. Basta qualche accorgimento in più, qualche “scorciatoia”in meno per creare ricette “cruelty free” non solo gustose, ma addirittura irresistibili. Il segreto non è cercare di riprodurre piatti tradizionali con ingredienti deprimenti, bensì rimettere al centro i migliori ingredienti che ci regala ogni stagione, nella loro semplicità e genuinità, facendo esplodere sapori e colori in piatti semplici e raffinati. Con la complicità di Fede, esperto di agricoltura e prodotti del territorio, Andy condivide oggi le sue scoperte gastronomiche con questo primo ricettario per vegani goduriosi: zuppe, risotti, polpette, lasagne, fagottini, dolci e molto altro, pieni di gusto e facili da preparare. Una salvezza anche per tutti gli onnivori decisi a convivere in armonia con quello che, ammettiamolo, non è solo un regime alimentare, ma anche una nobile e sana scelta di vita.

 Partecipazione a “TEMPO DI LIBRI”

Disponibile in

Brossura

eBook

Genere Fuori collana
Edizione 2016
Listino € 18,50
  • Disponibile
  • Acquista

Brossura

eBook

12