Arrivederci a Berlino Est

di Roberto Moliterni 


Arrivederci a Berlino Est trascina il lettore in un intenso intreccio di eventi che vanno dalla guerra in Albania alla caduta del Muro, travolgendo il Titta, un siciliano che ha più volte cambiato nome e identità nel corso della sua vita e che è finito a trascorrere le giornate in una piccola pensione della città divisa, ormai rifugio di spie che vengono da ogni parte del mondo.
Il protagonista vive sospeso tra un passato scomodo e l’amore per una donna che non riesce a dimenticare.

Roberto Moliterni, senza sacrificare il ritmo proprio di un noir,  riesce a penetrare e scavare i suoi personaggi, sempre in bilico tra il desiderio di scegliere il proprio destino o subire quello che la Storia decide per loro.

di

Arrivederci a Berlino Est trascina il lettore in un intenso intreccio di eventi che vanno dalla guerra in Albania alla caduta del Muro, travolgendo il Titta, un siciliano che ha più volte cambiato nome e identità nel corso della sua vita e che è finito a trascorrere le giornate in una piccola pensione della città divisa, ormai rifugio di spie che vengono da ogni parte del mondo.
Il protagonista vive sospeso tra un passato scomodo e l’amore per una donna che non riesce a dimenticare.

Roberto Moliterni, senza sacrificare il ritmo proprio di un noir,  riesce a penetrare e scavare i suoi personaggi, sempre in bilico tra il desiderio di scegliere il proprio destino o subire quello che la Storia decide per loro.

Disponibile in

Brossura

Genere Cinema e Fiction
Listino € 15,00
  • Disponibile
  • Acquista

Brossura

eBook

12