Ezra Pound

Discorsi radiofonici 1941-1943

di Marco Dolcetta 


Il libro è dedicato ai radio-discorsi fatti dal poeta americano Ezra Pound dai microfoni dell’Eiar presso gli uffici del Ministero della Cultura Popolare a Roma, dalla fine del 1940 alla primavera del 1943. Le registrazioni erano state effettuate a Malta dall’esercito inglese che le riceveva, essendo sintonizzato sulle onde italiane, al fine di raccogliere quelle che poi sono state considerate le prove tangibili del tradimento di Pound, decretato dal tribunale del New Jersey. Tali documenti in Italia erano scomparsi. Marco Dolcetta ha avuto la fortuna di rintracciarli e il merito di acquisirne i riversamenti presso i National Archives of United States. Una volta ripuliti dalle impurità, digitalizzati, sbobinati e tradotti dall’inglese, Dolcetta ne ha donato copia alla Rai, che li ha trasmessi su Radio3.

di

Il libro è dedicato ai radio-discorsi fatti dal poeta americano Ezra Pound dai microfoni dell’Eiar presso gli uffici del Ministero della Cultura Popolare a Roma, dalla fine del 1940 alla primavera del 1943. Le registrazioni erano state effettuate a Malta dall’esercito inglese che le riceveva, essendo sintonizzato sulle onde italiane, al fine di raccogliere quelle che poi sono state considerate le prove tangibili del tradimento di Pound, decretato dal tribunale del New Jersey. Tali documenti in Italia erano scomparsi. Marco Dolcetta ha avuto la fortuna di rintracciarli e il merito di acquisirne i riversamenti presso i National Archives of United States. Una volta ripuliti dalle impurità, digitalizzati, sbobinati e tradotti dall’inglese, Dolcetta ne ha donato copia alla Rai, che li ha trasmessi su Radio3.

Disponibile in

Brossura

Genere Centominuti/Saggi
Listino € 10,00
  • Disponibile
  • Acquista

Brossura

eBook

12