Gli italiani che hanno fatto l’Italia

151 personaggi per la storia dell'Italia unita 1861-2011

di Giuseppe Parlato 


Nato da una rubrica radiofonica di Radio Uno, “Centocinquanta Italie”, andata in onda dal settembre 2010 al marzo 2011 all’interno del programma “Hello Italia”, questo volume racconta la storia del nostro Paese attraverso i suoi personaggi più famosi (tutti italiani, salvo un pontefice, Giovanni Paolo II). In questa galleria di ritratti sono rappresentate tutte le nostre eccellenze dal 1861 in poi: capi di stato e capi di governo, leader politici e sindacali, premi Nobel, intellettuali, filosofi, drammaturghi, romanzieri, poeti, registi, attori. E ancora, uomini e donne di radio e di televisione che, per certi versi, hanno fatto l’Italia meglio e più di tanti politici. Poi gli sportivi, allenatori di calcio, ciclisti, pugili, che hanno unito il nostro Paese davanti al televisore e che per anni hanno rappresentato l’unica manifestazione dell’amor di patria. Il libro, pur non volendo essere un approfondimento storico, cerca di dare un senso complessivo a una biografia, quella della nostra nazione, certamente più complessa. Un utile strumento didattico dal quale partire per individuare la multiforme e talvolta sorprendente storia degli italiani e dell’Italia. Per cui tutti sono rappresentati, a cominciare dalle culture politiche che hanno espresso e indirizzato, nel bene o nel male, il cammino del nostro Paese.

di

Nato da una rubrica radiofonica di Radio Uno, “Centocinquanta Italie”, andata in onda dal settembre 2010 al marzo 2011 all’interno del programma “Hello Italia”, questo volume racconta la storia del nostro Paese attraverso i suoi personaggi più famosi (tutti italiani, salvo un pontefice, Giovanni Paolo II). In questa galleria di ritratti sono rappresentate tutte le nostre eccellenze dal 1861 in poi: capi di stato e capi di governo, leader politici e sindacali, premi Nobel, intellettuali, filosofi, drammaturghi, romanzieri, poeti, registi, attori. E ancora, uomini e donne di radio e di televisione che, per certi versi, hanno fatto l’Italia meglio e più di tanti politici. Poi gli sportivi, allenatori di calcio, ciclisti, pugili, che hanno unito il nostro Paese davanti al televisore e che per anni hanno rappresentato l’unica manifestazione dell’amor di patria. Il libro, pur non volendo essere un approfondimento storico, cerca di dare un senso complessivo a una biografia, quella della nostra nazione, certamente più complessa. Un utile strumento didattico dal quale partire per individuare la multiforme e talvolta sorprendente storia degli italiani e dell’Italia. Per cui tutti sono rappresentati, a cominciare dalle culture politiche che hanno espresso e indirizzato, nel bene o nel male, il cammino del nostro Paese.

Disponibile in

Brossura

Genere Radio
Edizione 2011
Listino € 11,00
  • Disponibile
  • Acquista

Brossura

eBook