Il cantastorie mediatico

Appunti di giornalismo televisivo

di Achille D'Amelia 


Il cantastorie era la nostra informazione sceneggiata sugli eventi memorabili del momento o sulle piccole e strane avventure che capitavano nei dintorni. Oggi ha trovato una discendenza nella nuova figura dell’inviato. Si è “professionalizzato”: ha montato camera e microfono e ha preso a viaggiare lontano. D’Amelia ci racconta di come sia avvenuta questa mutazione.

di

Il cantastorie era la nostra informazione sceneggiata sugli eventi memorabili del momento o sulle piccole e strane avventure che capitavano nei dintorni. Oggi ha trovato una discendenza nella nuova figura dell’inviato. Si è “professionalizzato”: ha montato camera e microfono e ha preso a viaggiare lontano. D’Amelia ci racconta di come sia avvenuta questa mutazione.

Disponibile in

Brossura

Genere Comunicazione
Listino € 10,33
  • Disponibile
  • Acquista

Brossura

eBook