La memoria degli alberi

di Alice Corsi 


La memoria degli alberi racconta una rinascita. Marion è una ragazza di oggi matura e sensibile, che si sveglia in una clinica per malati mentali e non ricorda gli ultimi anni della sua vita. Il suo corpo è segnato da cicatrici recenti e non sa come se le è procurate. Attraverso la scrittura di un diario come strumento terapeutico, la giovane ripercorre le tappe fondamentali della sua esistenza. Dall’infanzia nei campi, all’inferno notturno nella città dove si trasferisce per studiare e dove i suoi valori di ragazza di provincia si sgretolano. Nei flash della sua memoria ricompaiono giorni sbandati e un compagno squilibrato, fino a risalire alla notte in cui ha visto fino in fondo il disprezzo per la vita. Grazie all’aiuto del dottor Nico, il giovane psichiatra che la segue con amore, Marion riuscirà ad affrontare una lenta risalita fino a liberarsi per sempre di quel passato e ricominciare a vivere.

di

La memoria degli alberi racconta una rinascita. Marion è una ragazza di oggi matura e sensibile, che si sveglia in una clinica per malati mentali e non ricorda gli ultimi anni della sua vita. Il suo corpo è segnato da cicatrici recenti e non sa come se le è procurate. Attraverso la scrittura di un diario come strumento terapeutico, la giovane ripercorre le tappe fondamentali della sua esistenza. Dall’infanzia nei campi, all’inferno notturno nella città dove si trasferisce per studiare e dove i suoi valori di ragazza di provincia si sgretolano. Nei flash della sua memoria ricompaiono giorni sbandati e un compagno squilibrato, fino a risalire alla notte in cui ha visto fino in fondo il disprezzo per la vita. Grazie all’aiuto del dottor Nico, il giovane psichiatra che la segue con amore, Marion riuscirà ad affrontare una lenta risalita fino a liberarsi per sempre di quel passato e ricominciare a vivere.

Disponibile in

Brossura

Genere Cinema e Fiction
Edizione 2013
Listino € 11.00
  • Disponibile
  • Acquista

Brossura

eBook