La prima volta del telefono

La storia del 3131 dal 1969 al 1995

di Raffaele Vincenti 


7 gennaio 1969: per la prima volta si può, chiamando comodamente da casa, comporre un numero di telefono e intervenire in diretta alla radio. Comincia così l’avventura del 3131, una trasmissione che, come scrive Maurizio Costanzo nella presentazione del libro, «ha significato una importante rivoluzione nella radiofonia italiana», iniziando come fenomeno nazionale con milioni di ascoltatori,  per poi entrare pian piano nelle abitudini degli italiani come strumento culturale e comunicativo. Il volume ne racconta la vicenda, seguendo un percorso cronologico (ma anche emotivo) fatto di ricordi, curiosità, aneddoti, ritagli di giornali, pubblicazioni di figure storiche del programma e numerose interviste ai personaggi che vi hanno preso parte a vario titolo nel corso di ventisei anni di storia della Rai ma anche d’Italia. Il DVD contiene circa 30 ore di audio, fotografie e filmati.

di

7 gennaio 1969: per la prima volta si può, chiamando comodamente da casa, comporre un numero di telefono e intervenire in diretta alla radio. Comincia così l’avventura del 3131, una trasmissione che, come scrive Maurizio Costanzo nella presentazione del libro, «ha significato una importante rivoluzione nella radiofonia italiana», iniziando come fenomeno nazionale con milioni di ascoltatori,  per poi entrare pian piano nelle abitudini degli italiani come strumento culturale e comunicativo. Il volume ne racconta la vicenda, seguendo un percorso cronologico (ma anche emotivo) fatto di ricordi, curiosità, aneddoti, ritagli di giornali, pubblicazioni di figure storiche del programma e numerose interviste ai personaggi che vi hanno preso parte a vario titolo nel corso di ventisei anni di storia della Rai ma anche d’Italia. Il DVD contiene circa 30 ore di audio, fotografie e filmati.

Disponibile in

Brossura

Genere Comunicazione/Teche
Edizione 2009
Listino € 18,00
  • Disponibile
  • Acquista

Brossura

eBook