Le piramidi. Tra realtà e leggenda

Viaggio nella storia - n. 21

di Alberto Angela 


Perché ancora oggi l’antico Egitto continua a stupirci e affascinarci? Per rispondere a questa domanda torniamo indietro nel tempo di cinquemila anni e andiamo alla scoperta della sua straordinaria civiltà. Vedremo che nella storia di questa cultura il primo protagonista non è un uomo ma un fiume, il Nilo, con il miracolo delle sue piene. Lungo il suo corso grandissimi faraoni ci hanno lasciato opere monumentali uniche al mondo, le piramidi, che si stagliano
intatte all’orizzonte, inquietanti e misteriose nella loro bellezza perfetta, custodi di tanti segreti ancora da svelare. Poi ammireremo la Sfinge, le mummie, i geroglifici, i preziosi tesori
ritrovati e i tanti reperti che ci raccontano la vita quotidiana o battaglie ed eventi epocali. Sono tutte queste suggestioni insieme a farci amare il Paese delle piramidi.

 

RAIERI_ANGELA2

di

Perché ancora oggi l’antico Egitto continua a stupirci e affascinarci? Per rispondere a questa domanda torniamo indietro nel tempo di cinquemila anni e andiamo alla scoperta della sua straordinaria civiltà. Vedremo che nella storia di questa cultura il primo protagonista non è un uomo ma un fiume, il Nilo, con il miracolo delle sue piene. Lungo il suo corso grandissimi faraoni ci hanno lasciato opere monumentali uniche al mondo, le piramidi, che si stagliano
intatte all’orizzonte, inquietanti e misteriose nella loro bellezza perfetta, custodi di tanti segreti ancora da svelare. Poi ammireremo la Sfinge, le mummie, i geroglifici, i preziosi tesori
ritrovati e i tanti reperti che ci raccontano la vita quotidiana o battaglie ed eventi epocali. Sono tutte queste suggestioni insieme a farci amare il Paese delle piramidi.

 

RAIERI_ANGELA2

Disponibile in

Brossura

Genere Coedizioni
Edizione 2016
Listino € 7,90
  • Disponibile
  • Acquista

Brossura

eBook