Schermi d’autore

Intellettuali e televisione (1954-1974) - a cura

di Aldo Grasso 


Come un breviario della buona visione o una preziosa guida all’ascolto, come un libretto d’istruzioni o un viatico di accompagnamento, il Radiocorriere, dal 1954, ha seguito discretamente l’esordio e il consumo della televisione in Italia, non soltanto informando gli spettatori su programmi e palinsesti, ma portandoli quasi per mano alla scoperta di un mondo spettacolare che si affacciava nelle case di strati via via crescenti di popolazione.

di

Come un breviario della buona visione o una preziosa guida all’ascolto, come un libretto d’istruzioni o un viatico di accompagnamento, il Radiocorriere, dal 1954, ha seguito discretamente l’esordio e il consumo della televisione in Italia, non soltanto informando gli spettatori su programmi e palinsesti, ma portandoli quasi per mano alla scoperta di un mondo spettacolare che si affacciava nelle case di strati via via crescenti di popolazione.

Disponibile in

Brossura

Genere Comunicazione/Teche
Listino € 18,00
  • Disponibile
  • Acquista

Brossura

eBook