Troia. La città perduta

viaggio nella storia - n. 32

di Alberto Angela 


Troia Tra mito e realtà

Tutti noi conosciamo la guerra decennale fra Greci e Troiani nata dal ratto della bella Elena e conclusasi con l’inganno del cavallo di legno ideato dall’astuto Ulisse. Ma, al di là del mito, cosa sappiamo di Troia? È esistita davvero? In questo nostro viaggio andremo alla ricerca della Troia archeologica, rivivremo le fasi emozionanti della scoperta di Heinrich Schliemann e ricostruiremo le ipotesi sulla veridicità dell’epopea. Entreremo poi in quella pagina di storia dentro cui si colloca la vicenda narrata da Omero, cioè il periodo compreso fra il II e il I millennio a.C. che nel Mediterraneo orientale ha visto avvicendarsi la civiltà minoica, quella delle città greche del Peloponneso, prima fra tutte Micene, e infine i Fenici inventori dell’alfabeto, grandi navigatori e mercanti, le cui colonie riempiranno le coste del Mediterraneo.

RAIERI_ANGELA2

di

Troia Tra mito e realtà

Tutti noi conosciamo la guerra decennale fra Greci e Troiani nata dal ratto della bella Elena e conclusasi con l’inganno del cavallo di legno ideato dall’astuto Ulisse. Ma, al di là del mito, cosa sappiamo di Troia? È esistita davvero? In questo nostro viaggio andremo alla ricerca della Troia archeologica, rivivremo le fasi emozionanti della scoperta di Heinrich Schliemann e ricostruiremo le ipotesi sulla veridicità dell’epopea. Entreremo poi in quella pagina di storia dentro cui si colloca la vicenda narrata da Omero, cioè il periodo compreso fra il II e il I millennio a.C. che nel Mediterraneo orientale ha visto avvicendarsi la civiltà minoica, quella delle città greche del Peloponneso, prima fra tutte Micene, e infine i Fenici inventori dell’alfabeto, grandi navigatori e mercanti, le cui colonie riempiranno le coste del Mediterraneo.

RAIERI_ANGELA2

Disponibile in

Brossura

Genere coedizioni
Edizione 2016
Listino € 7,90
  • Disponibile
  • Acquista

Brossura

eBook

Anteprima