Angela Bianchini


 (Roma, 1921) è una scrittrice, critica letteraria e traduttrice. Di origine ebraiche, Angela Bianchini fu costretta ad abbandonare l’Italia nel 1941 rifugiandosi negli Stati Uniti d’America. Qui poté intraprendere gli studi universitari che le erano stati vietati dalle leggi razziali fasciste. A Baltimora si iscrisse alla Johns Hopkins University avendo come professore Leo Spitzer che insegnava filologia romanza. Successivamente si specializzò in letteratura francese e ispano-americana. Nel 1952 rientrò in Italia cominciando a collaborare con Il Mondo di Mario Pannunzio e scrivendo per programmi culturali della Rai. Il suo debutto nella narrativa risale al 1962 con la raccolta di racconti Lungo equinozio. Tra le altre sue opere “ Una crociera da sogno” tratto dall’omonimo radiodramma scritto per la Rai (1997, Rai Eri), “ Le nostre distanze” ( 2001, Einaudi) e il suo ultimo romanzo “ Le labbra tue sincere” ( 2012, Mondadori).