Gianna Montanari


Gianna Montanari, laureata a Torino inL e t t e re moderne, ha insegnato materieletterarie nelle scuole medie superiori.In pensione dall’insegnamento, si è dedicatain part i c o l a re alla scrittura.Con altri amici ha curato una scelta di scrittie disegni di Renzo Dolcetti, docente,architetto, sindacalista, dal titolo Chi vedràv i v r à, pubblicato nel 1991 dall’Unione Cisldi Torino. Per la Fondazione Vera Nocentiniha curato, nella collana “Le origini della Cislin Piemonte nelle voci dei testimoni”,il volumetto L’Unione territoriale di Torino(edizioni Cisl Piemonte, 1999) e, insiemecon Ivetta Fuhrmann, S c u o l a, storia ememoria del sindacalismo torinese neglianni di movimento Sessanta e Settanta(ed. Angolo Manzoni, Torino, 2005).Ha curato la pubblicazione del libro di GinettaO rtona Una donna nel XIX secolo – MargaretS. Fuller (edito da ArDP, Archivio delle Donnein Piemonte, Torino, 2009); con quest’operaè tornata all’antica passione per la letteraturaanglo- americana.Collabora con il settimanale Il nostro tempoper le pagine dell’arte e della cultura.

Gianna Montanari, laureata a Torino inL e t t e re moderne, ha insegnato materieletterarie nelle scuole medie superiori.In pensione dall’insegnamento, si è dedicatain part i c o l a re alla scrittura.Con altri amici ha curato una scelta di scrittie disegni di Renzo Dolcetti, docente,architetto, sindacalista, dal titolo Chi vedràv i v r à, pubblicato nel 1991 dall’Unione Cisldi Torino. Per la Fondazione Vera Nocentiniha curato, nella collana “Le origini della Cislin Piemonte nelle voci dei testimoni”,il volumetto L’Unione territoriale di Torino(edizioni Cisl Piemonte, 1999) e, insiemecon Ivetta Fuhrmann, S c u o l a, storia ememoria del sindacalismo torinese neglianni di movimento Sessanta e Settanta(ed. Angolo Manzoni, Torino, 2005).Ha curato la pubblicazione del libro di GinettaO rtona Una donna nel XIX secolo - MargaretS. Fuller (edito da ArDP, Archivio delle Donnein Piemonte, Torino, 2009); con quest’operaè tornata all’antica passione per la letteraturaanglo- americana.Collabora con il settimanale Il nostro tempoper le pagine dell’arte e della cultura.

Scritti da Gianna Montanari