Roberto Moliterni


30 anni, materano, è figlio di un’operaia dell’Enichem e di un impiegato. Ha studiato sceneggiatura con la Script. Ha vinto i Corti Pluriel (l’opera è stata proiettata alla 65° Mostra del Cinema di Venezia), il Mitreo Film Festival e ha ricevuto una menzione speciale al Cortopotere 2008. Come sceneggiatore per lungometraggi ha vinto il Premio Malerba, una menzione speciale al Sonar Script 2010 e una al Premio Mattador 2014. L’ultimo lavoro, scritto con Andrea Di Consoli, è un documentario diretto da Simone Aleandri e prodotto da Clipper Media e Rai Cinema. È in preparazione un corto prodotto da Rio Film e finanziato dalla Lucana Film Commission. Ha pubblicato la sceneggiatura “In prima classe”, il manuale “Fare un corto” e collabora come rubricista a Paese Sera, Tutto Digitale e Donna Moderna. Nel luglio 2014 ha vinto il Premio Rai La Giara con il romanzoArrivederci a Berlino Est( Rai Eri, 2015).

 

Scritti da Roberto Moliterni